Organi Collegiali

Le funzioni

Il Consiglio d'Istituto è presieduto da un genitore che rimane in carica per tre anni scolastici.
Viene convocato dal Presidente.
Delibera il Bilancio preventivo e consuntivo disponendo l'impiego dei mezzi finanziari relativi al funzionamento dell'Istituto.
Ha potere deliberante sull'organizzazione e la programmazione della vita della scuola (regolamento, acquisti, calendario attività, iniziative assistenziali).
Indica i criteri generali relativi alla formazione delle classi e dell'orario della lezioni e delle attività.

La Giunta Esecutiva è presieduta dal Dirigente Scolastico e ne è segretario il Dirigente Amministrativo.
Ne fanno parte, eletti dal Consiglio d'Istituto:
un docente
un non docente
due genitori
Ha il compito di disporre i bilanci, preparare i lavori del Consiglio d'Istituto, curare l'esecuzione delle delibere.

L'Organo di Garanzia è previsto dal regolamento di disciplina dell'istituto, il quale stabilisce una serie di norme atte a garantire diritti e doveri degli studenti oltre a emanare provvedimenti disciplinari.
Ne fanno parte : ( docenti )
                                ( genitori )

ELEZIONI RAPPRESENTANTI GENITORI

 

Il Consiglio d'Intersezione è composto da tutti gli insegnanti del plesso e da tutti i rappresentanti dei genitori. Formula proposte e pareri ai docenti, in ordine all'azione educativa e didattica.

 

Il  Consiglio di Interclasse è composto da tutti gli insegnanti e da un genitore rappresentante di classe. Formula proposte e pareri al Collegio dei Docenti in ordine all'azione educativa e didattica, comunque in relazione a tutte le competenze del Collegio. Per la trattazione di particolari problemi il Consiglio può riunirsi per classi parallele, per classi diverse e per Circolo. Se necessario, su approvazione dei loro componenti, gli incontri possono essere aperti anche ai genitori, ovvero a persone qualificate alla trattazione di argomenti all'ordine del giorno.

 

Il Consiglio di Classe è composto da tutti i docenti della classe e da quattro rappresentanti dei genitori.